Titolo del Film

LUOGHI COMUNI

scheda
 
Regia
Angelo Loy
 
Produzione
Cecilia Bartoli per Asinitas
 
Durata
1h 15'
 
Anno
2015
 
Condividi
 

 

vota
152 voti
Ti è piaciuto il documentario?

Cliccando il pulsante VOTA sceglierai uno dei tuoi tre documentari preferiti del concorso.


Torna indietro  Vota
Mona vive in Italia da 18 anni ma sogna di tornare in Egitto; i suoi due figli, entrambi nati in Italia, amano l’Egitto ma non lascerebbero mai l’Italia; suo marito Ahmed detesta l’Egitto e non ama l’Italia…
“Luoghi comuni” racconta di una donna egiziana e della sua famiglia, dei sogni, delle aspirazioni, e della nostalgia. Delle contraddizioni intorno all’idea di “casa”, dove per casa non s’intende solo un luogo fisico, ma anche i sentimenti, le relazioni e le emozioni ad esso connessi.
E lo fa attraversando con Mona (e i suoi enigmi) le vicissitudini di uno sfratto, il percorso di occupazione, fino a un simbolico ritorno in Egitto, dove Mona ha lasciato un fratello a cui ha fatto da madre e dove ha riposto la speranza di una vita adulta.
In questo percorso di sfide e di conquiste precarie, il film si apre, grazie alla mediazione di Mona, alla realtà italiana, rivelando storie e nuove dimensioni di solidarietà, fino a superare la contrapposizione straniero/italiano e per assumere una dimensione in cui ci si possa riconoscere e che vada oltre, appunto, i luoghi comuni.

 

 


Ho cominiciato ad occuparmi di cinema, da biologo rinnegato, co-producendo nel 1998 il primo lungometraggio di Emanuele Crialese (Once We Were Strangers). Da allora dirigo, fotografo (e a volte monto) documentari narrativi a tema sociale, di media e lunga durata (tra gli altri, Fiumaroli (2000), Pinocchio Nero (2005), Una Scuola Italiana (2010), L’Infedele (2014) e Luoghi Comuni (in postproduzione)). Qualcuno dei miei film ha ricevuto premi internazionali ed è andato in onda sulla Rai, ARTE, Nat Geo World, SVT, ZDF 3sat, Current TV e altre. Ho lavorato con organizzazioni non governative e con alcune produzioni italiane come Fandango, Indigo Film, Mestiere Cinema e Cineteca di Bologna.
Nel 2000 ho inziato la mia collaborazione con la onlus AMREF (la Fondazione Africana per la Mediciana e la Ricerca) nel tentativo di trovare nuove strade per la comunicazione dei diritti dei bambini e dei giovani africani. In questo contesto ho promosso un laboratorio di video partecipato come momento nel percorso di recupero dei ragazzi di strada di Nairobi, Kenia. Nel corso di un decennio ho diretto diversi lavori di video partecipato, premiati anch’essi in festival internazionali e trasmessi da emittenti nazionali ed estere (TV Slum (2002), Sillabario Africano (2005), Millennium News (2009), Lo Sguardo dei Turchi (2011)).
Ho poi esteso le mie attività come facilitatore di video partecipato in zone marginali in Italia, Francia e Marocco. Per le mie attività nel campo ho ricevuto il Premio Cinema del Reale 2006 e il Premio Cinema per la Pace 2006.
Nel 2011 sono stato Head of Studies di ESODOC (European Social Documentary) International, Nairobi. Attualmente tengo seminari ai workshop europei di ESODOC e alla ZELIG, Scuola di Documentario, Televisione e Nuovi Media di Bolzano e sono co-fondatore della prima scuola africana di Video Partecipato, curata da AMREF a Nairobi.

Video Partecipato

Regia – Tv Slum (VIDEO PARTECIPATO, il documentario dei ragazzi di strada di Nairobi, Italia 2002
Regia / montaggio – Sillabario Africano (VIDEO PARTECIPATO, DOC, African Spelling Book, Ita, 2005
Regia/montaggio – A Different Perspective (VIDEO PARTECIPATO, DOC, Ita, video 25’, 2007
Regia / montaggio – Brothers of Pen and Paper (VIDEO PARTECIPATO, DOC, Fra/Kenya/Ita, video 10’ e 1’, 2007
Coordinatore/montaggio – Malkia (VIDEO PARTECIPATO, DOC, Regine - ITA/Kenya, video 40’, 2007
Regia / montaggio – Il Signor Nick compra una macchina (Mr. Nick is Buying a Car, FICTION PARTECIPATA, Ita-Kenya, 7’, 2008).
Regia/autore/montaggio – Millennium News (VIDEO PARTECIPATO, DOC, ITA/ Kenya, video 8 episodi x 9’, prod. AMREF Italia con il supporto del Ministero per gli Affari Esteri, in collaborazione con RAI TRE, 2009).
Regia – Lo Sguardo dei Turchi (VIDEO PARTECIPATO, ITA/Kenya, 54’, 2009, prodotto da AMREF Italia).
Co-regia/montaggio – La Foce delle Notizie (VIDEO PARTECIPATO, DOC, 2009, ITA, 3 x 12’, prodotto da Punta Corsara e la Fondazione Campania dei Festival).
Regia/autore/montaggio – Millennium News Football Bus (VIDEO PARTECIPATO, DOC, 2010
Co-regia/ montaggio - TELEFOCE (VIDEO PARTECIPATO, 2011
Co-regia / montaggio – Studio Sahara (VIDEO PARTECIPATO, 2011, ITA, 30’, prodotto da CISS-Cooperazione Internazionale Sud-Sud, Onlus).


Documentari, reportages e fiction


Co-produttore – Once We Were Strangers (FICTION, Ita, 1997, 35mm, 96’)
Co-regia/fotografia – Sundance Strangers (DOC, Ita, 1998, video, 22’)
Produttore/ montaggio – Naana, Wild Mint (DOC di Danae Elon, Israele, 1998, video, 52’).
Produttore /regia / autore – Fiumaroli (DOC, Ita, 2000, 16mm, 37’).
Regia / autore / fotografia – Pinocchio Nero (DOC, Black Pinocchio, Ita, 2004, video 80’, 70’, 52’).
Regia/autore/fotografia – L’acqua di Nairobi, La deforestazione dei poveri (DOC, ITA, video, 2008, produzione RAITRE Vival’italiadiretta di Riccardo Iacona, messa in onda 14 agosto 2007).
Regia/co-sceneggiatua/fotografia/montaggio – Non è mai troppo Darwin (primo episodio, Elefanti nani in Sicilia, FICTION, ITA, 25’, 2009, prodotto dalla Fondazione Buzzati Traverso).
Co-regia/co-autore/fotografia – Una Scuola Italiana (DOC, ITA, 75’, prodotto da Asinitas Onlus, Fondazione lettera27, Cineteca di Bologna, 2010). La scuola dell’infanzia “Carlo Pisacane” di Roma è sotto attacco mediatico e razzista per l’alta percent
Regia/autore – Nascere in Africa (reportage, 2013, 20’).
Regia/ autore / fotografia – L’infedele (doc, in post produzione, 56’).
Regia/autore/fotografia – Fissa Dimora (doc, in produzione, 80’).
Ideato da
pulsemedia
Promosso da
kaleidoscope
ucca
Comune di Modena
Con il contributo di
Fondazione cassa di risparmio di modena
Media Partners
cinemaitaliano