Titolo del Film

DORIS E HONG

scheda
 
Regia
Leonardo Cinieri Lombroso
 
Produzione
Leonardo Cinieri Lombroso, Bruno Tribbioli, Alessandro Bonifazi
 
Durata
1h 20'
 
Anno
2016
 
Colonna sonora
Traindeville Paolo Camerini - contrabbasso, basso elettrico, campionamenti, mixaggio, editing ?Ludovica Valori - fisarmonica, pianoforte, tastiere, voce
 
Condividi
 

 

vota
10 voti
Ti è piaciuto il documentario?

Cliccando il pulsante VOTA sceglierai uno dei tuoi tre documentari preferiti del concorso.


Torna indietro  Vota
Hong, una ragazza cinese di ventitré anni, arriva dalla Cina per studiare all'Accademia di Belle Arti di Roma. Non sa come ha scelto questa città, la casa invece l'ha trovata con un annuncio in rete. Ha risposto una signora italiana settantenne, Doris, nata in Eritrea da famiglia italiana, arrivata in Italia sul finire degli anni '50. Le due donne si incontrano per caso, entrambe forse hanno in mente che sia una convivenza temporanea, ma durerà due anni e molte più cose di quante entrambe possano immaginare giungono nella vita dell'una e dall'altra da questo incontro.

Questo documentario prefigura e racconta l'incontro tra due universi culturali, l'Oriente e l'Occidente, che ormai sempre più velocemente si confrontano, ora espandendosi ora declinando l'uno sull'altro, ora confondendosi l'uno all'inseguimento dell'altro.
Come due fiumi, di due diverse montagne e storie, il corso delle loro vite si intreccia, per poco tempo.

 

 


Leonardo Cinieri Lombroso lavoro nel mondo dello spettacolo dal 1995 come attore e regista teatrale. Ha iniziato la sua carriera nel cinema nel 2000, frequentando diversi corsi di recitazione, regia, montaggio e fotografia in Italia e all’estero. Si è laureato in cinema all’Universita “La Sapienza” di Roma e in filmmaking alla New York Film Academy. Ha vinto un premio al Rome Fiction Fest 2010 con il cortometraggio “La città di Asterix”. Nello stesso anno ha completato il documentario “Through Korean Cinema, prodotto da Blue Film e distribuito da Wide House, che è stato selezionato al Busan Film Festival (Corea del Sud) e al Toky Film Festival. I suoi ultimi lavori suono i backstage video dei film “La leggenda di Kaspar Hauser” di Davide Manuli e “Happy Days Motel” di Francesca Staasch. Nel 2014 ha realizzato il documentario “South East Asian Cinema – When the Rooster Crows”, presentato in anteprima mondiale al Busan Film Festival.

2014 » doc Southeast Asian Cinema. When the Rooster Crows: regia, fotografia, produttore
2012 » doc La Luna che Vorrei: fotografia
2010 » doc La Città di Asterix: regia, montaggio, fotografia, suono, produttore
2010 » doc Through Korean Cinema: regia, soggetto, sceneggiatura, produttore
Ideato da
pulsemedia
Promosso da
kaleidoscope
ucca
Comune di Modena
Con il contributo di
Fondazione cassa di risparmio di modena
Media Partners
cinemaitaliano