Titolo del Film

LUCCIOLE PER LANTERNE

scheda
 
Regia
Stefano e Mario Martone
 
Produzione
Vitaliana Curigliano per AUDIOIMAGE s.n.c.
 
Durata
45'
 
Anno
2013
 
Colonna sonora
Davide Mastropaolo
 
Condividi
 

 

vota
117 voti
Ti Ŕ piaciuto il documentario?

Cliccando il pulsante VOTA sceglierai uno dei tuoi tre documentari preferiti del concorso.


Torna indietro  Vota
Nel 1981 Pinochet privatizza la quasi totalitÓ delle risorse idriche in Cile. Nei trent'anni successivi i diritti per lo sfruttamento dell'acqua vengono ceduti a imprese nazionali e multinazionali interessate a produrre energia idroelettrica. Oggi sulla Patagonia cilena incombe il progetto HidroAysÚn, che prevede la costruzione di cinque grandi dighe sui fiumi Pascua e Baker. Lucciole per lanterne, muovendosi tra passato e presente, ripercorre questi avvenimenti attraverso la storia di tre donne che provano a resistere al gigante idroelettrico che sta per calpestare la loro terra.

 

 


Dopo essersi laureati in materie scientifiche, Stefano e Mario Martone si sono dedicati alla fotografia e al video-making. Hanno realizzato lavori di documentazione sociale e antropologica, in collaborazione con ONG ed enti pubblici, in Bosnia, Sud America, Palestina e Libano. Dal 2006 al 2010 hanno coordinato corsi di realizzazione video in digitale nei campi profughi palestinesi del Libano. Sono tra gli autori del documentario NAPOLI 24 presentato al Torino Film Festival 2010.

2010: Non Ŕ un paese per ragazzini. Episodio di NAPOLI 24, Ananas/Indigo Film, Torino Film Festival 2010.
2009: Racconti minori. Sette storie di giovani migranti, corto documentario, ISICAST Castiglione di Pepoli, Youngabout International Film Festival 2011 Bologna.
2009: Ascoltare Sahrawi, quattro proiezioni sul conflitto del Sahara occidentale, Associazione Haima e Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli.
2007: Uno sguardo attraverso. Diario video degli "Annual courses of digital photography and video" tenuti a Beirut, Assessorato alla pace, immigrazione e cooperazione internazionale del Comune di Napoli.
Ideato da
pulsemedia
Promosso da
kaleidoscope
ucca
Comune di Modena
Con il contributo di
Fondazione cassa di risparmio di modena
Media Partners
cinemaitaliano